Canoa: sport, natura e relax

8 Luglio 2014 Posted by Articoli, Rubrica benessere 0 thoughts on “Canoa: sport, natura e relax”

In estate trascorriamo meno tempo al volante o alla scrivania. Quale momento migliore per praticare dello sport all’aria aperta, senza trascurare i bagni e la tintarella?

Tutto ciò è possibile andando in canoa, l’ideale per chi desidera trascorrere il tempo libero in movimento all’aria aperta, approfittando di qualche momento di relax.

Pagaiare lontani dal caos, dalla folla e in un ambiente naturale, riduce lo stress e crea un senso di rilassamento. Insomma si riesce davvero a “staccare la spina”.

La canoa, inoltre, è adatta anche a coloro che invece preferiscono un’attività fisica più intensa. Il ritmo e la velocità della pagaiata determinano uno sforzo fisico che, per un soggetto di circa 70 kg, equivale a cica 270 kcal bruciate in un’ora. L’efficacia del gesto sull’apparato muscolare è evidente, basta guardare il fisico di un canoista agonista. I muscoli coinvolti sono soprattutto quelli di braccia, gambe, spalle e tronco. Il movimento ha effetti positivi anche sul sistema cardiovascolare e respiratorio. Andare in canoa è davvero utile per chi vuole migliorare la propria resistenza e svolgere un’attività aerobica, e come tutti i lavori aerobici è ottimo per buttare giù qualche chilo. Tra i vari sport da spiaggia la canoa è affascinante perché dà la possibilità di muoversi sull’acqua e scoprire, ad esempio, nuove calette, talvolta accessibili solo via mare; oppure, pagaiando con ritmo lento e costante, si può seguire il litorale, fatto tante volte da terra, ammirando il panorama dalla parte opposta.

Non più, dunque, ore al sole sdraiati sul lettino come lucertole, ma una fuga da spiagge affollate e una tonificante attività fisica.

Come cominciare. Un primo approccio può essere sicuramente in vacanza. Su molte spiagge è possibile fittare una canoa, inoltre lidi e villaggi turistici organizzano spesso escursioni guidate adatte anche ai principianti. Se poi scocca la scintilla, e si decide di praticare questo sport, che consente di vivere il mare, i fiumi o i laghi, nel rispetto della natura, ci si può iscrivere in uno dei numerosi circoli presenti in tutta Italia, che saranno pronti ad accogliere nuovi appassionati.

 

Tags:

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.