Contratto di agenzia, ecco come tutelarsi. Convegno a Napoli con il consulente legale Stanzione

23 Gennaio 2020 Posted by Articoli, Sindacato 0 thoughts on “Contratto di agenzia, ecco come tutelarsi. Convegno a Napoli con il consulente legale Stanzione”

Cambiare il contratto con uno nuovo a tempo determinato? Non è una buona idea. Allegati sospetti (cambi zona,riduzione zona, sottrazioni di clienti, riduzioni provvigionali etc.)? Non vanno assolutamente firmati, anzi, è doveroso documentarsi gestire in sicurezza queste proposte.

Accade infatti che allegati trappola siano proposti come un aggiornamento contrattuale, e invece sono una rinuncia o l’accettazione di una diversa decorrenza dello stesso, al solo scopo di azzerare le indennità pregresse già aquisite. Pertanto vanno respinti al mittente.
Per una maggiore tutela è importante anzitutto verificare che nel contratto ci sia il richiamo al Contratto Collettivo. Poi, per non avere brutte sorprese, è opportuno far esaminare il testo dell’accordo da un avvocato specializzato. Questi potrà individuare eventuali anomalie e difformità, e comunicarle alla parte.

La USARCILANARC, associazione campana degli agenti di commercio, è in prima linea nell’assistenza contrattuale. Per questo motivo giovedì 30 gennaio alle ore 15,00, presso la nostra sede di Napoli in Piazza Garibaldi 49, il consulente legale dell’associazione, l’avvocato Gianluca Stanzione, giuslavorista dello studio Limatola, esaminerà le più attuali tematiche inerenti al contratto di agenzia.

Il consulente legale sarà lieto di rispondere ai quesiti che emergeranno dal dibattito. L’incontro è aperto a tutti gli agenti di commercio. E’ richiesto un cenno di adesione alla mail lanarcusarci@virgilio.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.