Posts tagged "istruzione"

Istruzione, serve più concorrenza

30 Dicembre 2013 Posted by Articoli, Sindacato 0 thoughts on “Istruzione, serve più concorrenza”

aulaL’istruzione, l’università, la ricerca, sono gli elementi portanti per la crescita di un paese, pertanto uno stato moderno non può pensare di lasciare l’istruzione e la formazione in balia di università private legate solo a una logica di profitto.

Né la cultura può essere percepita come strumento privilegiato per affinare comportamenti e dare significato alle relazioni sociali, al contrario, deve essere elemento cardine e fondante per la crescita economica e sociale di una comunità.

Invece, negli ultimi anni, in Italia si è assistito al degrado della scuola pubblica e alla crescita d’istituti privati che sono per la maggior parte dei diplomifici.

Nonostante la buona volontà e l’impegno dei vari governi che si sono succeduti nel corso di questi anni, la realtà è sotto gli occhi di tutti, e solo una svolta radicale, con grossi investimenti, potrà consentici di invertire la rotta.

Altri paesi Europei, tra i quali la Germania che qualche anno fa era in piena crisi economica, hanno destinato ingenti risorse alla ricerca e alla formazione professionale e ne hanno ricevuto una spinta che ancora oggi consente loro di primeggiare in settori tecnologi avanzati.

La sfida nei prossimi anni sarà sempre più agguerrita e con l’asticella posta sempre più in alto; solo un nuovo grande progetto sinergico tra le Università e il mondo delle imprese potrà tirare fuori il nostro paese dalle sabbie mobili in cui oramai è bloccato.

Anche noi come Lanarc-Usarci, nel nostro piccolo, siamo protesi nello sforzo di dare il nostro contributo per aiutare, nella formazione professionale, le nuove generazioni di agenti di commercio.

Abbiamo avviato una serie d’incontri con alcuni docenti dell’Università degli Studi di Napoli Federico II, con la quale abbiamo stabilito un rapporto di stretta collaborazione per elaborare un progetto formativo per agenti e intermediari commerciali. In particolare, questo progetto formativo sarà oggetto di discussione e dibattito del prossimo convegno che la nostra organizzazione sta preparando per l’inizio del nuovo anno.

Con l’impegno e la determinazione che ha sempre contraddistinto la nostra associazione, faremo di tutto per essere presenti a fianco della nostra categoria.

Antonio Pastore