Posts tagged "Luigi Doppietto"

ENASARCO, i risultati delle votazioni

18 Aprile 2016 Posted by Articoli, Sindacato 2 thoughts on “ENASARCO, i risultati delle votazioni”

Insieme per ENASARCO è la prima lista con oltre 13mila voti e 21 delegati

Luigi Doppietto, vicepresidente Nazionale Usarci e Vicepresidente Lanarc, tra i delegati eletti in Campania

Da circa quattro giorni si è conclusa la prima tornata elettorale per il rinnovo dei vertici ENASARCO. E stata la prima volta, in settanta anni di vita di Enasarco, che gli iscritti all’ente di previdenza hanno avuto la possibilità di scegliere i delegati preposti ad eleggere il CdA Enasarco. Si è trattato di una tornata elettorale lunga ed impegnativa, che ha visto primeggiare la lista “Insieme per Enasarco”.
Hanno partecipato al voto oltre 25.000 agenti. Ecco l’estratto dei dati ufficiali:

Liste Voti Delegati
Insieme per Enasarco (Usarci, Fnaarc, Fiarc, Fisascat, Anasf) 13.556 21
Adesso Basta (Ugl – Federagenti) 8.645 14
Per Enasarco il tuo Welfare (Uiltucs – UIL) 2.545 4
Cgil (Filcams – CGIL) 702 1

Insieme per ENASARCO, costituita dalle sigle Usarci, Fnaarc, Fiarc, Fisascat, Anasf,  è stata dunque la prima lista con oltre 13mila voti e 21 delegati.

Plauso per il risultato ottenuto è stato espresso dal Segretazio Nazionale USARCI, Antonello Marzolla.
“Il 40% in più della seconda lista dice che la categoria è con noi. Ora però è il momento della responsabilità, di mettere in pratica tutto ciò che abbiamo proposto nel nostro programma senza precluderci ad eventuali accordi che possano dare maggior forza o vigore all’unico scopo  che l’Usarci si prefigge, ovvero l’interesse della categoria”.

Va segnalato in Campania l’ingresso fra i delegati di Luigi Doppietto (Vicepresidente Nazionale Usarci e Vicepresidente Lanarc) e, a livello nazionale, di altri quattro esponenti del Direttivo Usarci. La nota negativa di questa tornata elettorale riguarda invece l’elevato astensionismo.

ENASARCO, i risultati delle votazioni

18 Aprile 2016 Posted by Articoli 4 thoughts on “ENASARCO, i risultati delle votazioni”

Insieme per ENASARCO è la prima lista con oltre 13mila voti e 21 delegati

Luigi Doppietto, vicepresidente nazionale USARCI e vicepresidente LANARC, tra i delegati eletti

Le prime elezioni nella storia di ENASARCO si sono concluse con una  vittoria: quella di tutti gli agenti che che con il loro voto hanno assicurato un futuro più solido alla cassa di previdenza, garantendo così anche una maggiore stabilità alla loro pensione.

Per scegliere i delegati che eleggeranno il CdA ENASARCO, infatti, tutti noi agenti abbiamo affrontato una tornata elettorale lunga ed impegnativa, che ha dato ottimi risultati alla nostra lista “Agenti per Enasarco”.
Hanno partecipato al voto oltre 25.000 agenti. Ecco l’estratto dei dati ufficiali:

Liste Voti Delegati
Insieme per Enasarco (Usarci, Fnaarc, Fiarc, Fisascat, Anasf) 13.556 21
Adesso Basta  (Ugl – Federagenti) 8.645 14
Per Enasarco il tuo Welfare (Uiltucs – UIL) 2.545 4
Cgil    (Filcams – CGIL) 702 1

Nonostante la soddisfazione di avere conseguito il 53% dei voti espressi, conseguendo il 40% di voti in più della lista arrivata seconda, avendo la maggioranza assoluta di delegati, bisogna prendere atto che il risultato in termini di votanti è stato molto scarso.
Il commento il nostro Segretazio Nazionale, Antonello Marzolla, è stato: “Il 40% in più della seconda lista dice che la categoria è con noi. Ora però è il momento della responsabilità, di mettere in pratica tutto ciò che abbiamo proposto nel nostro programma senza precluderci ad eventuali accordi che possano dare maggior forza o vigore all’unico scopo  che l’Usarci si prefigge, ovvero l’interesse della  Categoria”.
Ci sarà modo e tempo per analizzare i dati che verranno forniti dall’ufficio elettorale, intanto gioiamo per l’ingresso fra i delegati del nostro Luigi Doppietto (Vicepresidente Nazionale Usarci e Vicepresidente Lanarc) Insieme ad altri quattro esponenti del Direttivo Usarci. Un augurio ed un auspicio, diamo alla nostra cassa di Previdenza una governance di altissimo profilo.
Rivolgiamo un sentito grazie a tutti quelli che ci hanno votato, grazie anche a coloro che hanno preferito esprimere il loro voto ad altra lista.