“Virtubuzz”, per votare clienti e fornitori

5 Aprile 2013 Posted by Articoli 0 thoughts on ““Virtubuzz”, per votare clienti e fornitori”

Sbarca sul web il “trip advisor” delle partite iva. Si chiama “Virtubuzz”, ed è un social network grazie al quale i fornitori di servizi potranno votare i loro clienti.07_36_are_f1_633_a_resize_5

Come è nata quest’idea? Come spiegano gli stessi sviluppatori «il tema dei mancati pagamenti è molto caldo, e anche noi abbiamo avuto diverse esperienze a riguardo. Ecco perché abbiamo pensato di creare uno spazio sociale dove si possono segnalare i clienti che non pagano o che si comportano scorrettamente;
dove si possono segnalare invece i clienti corretti che rispettano gli accordi;
dove si possono controllare come si comportano i potenziali clienti con altri professionisti così da farsi un’idea su come si comporteranno con noi».

Il sito ha un’interfaccia semplice ed intuitiva. Inoltre nella home gli utenti troveranno un video tutorial che presenterà i dettagli del servizio in pochi minuti.

Dal web arriva dunque un altro servizio dedicato al mondo del business. Uno strumento che se usato correttamente può fornire indicazioni utili e può far risparmiare tempo prezioso ad agenti e rappresentanti di commercio. Si possono infatti creare reti virtuose tra imprenditori, freelance e PMI, basate su una corretta etica dei pagamenti, con notevoli vantaggi in termini di social rating.

Il servizio è completamente gratuito e aperto a tutte le partite iva.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.